Mercoledì, 02 Maggio 2018
comune sesto fiorentino

Maggio di Libri 2018 al via con Franco Cardini, il Don Chisciotte di Gek Tessaro e oltre cento eventi

Sarà un doppio appuntamento con Franco Cardini ad aprire l’edizione 2018 di Maggio di Libri che quest’anno torna con oltre cento eventi che proseguiranno fino all’estate, tra conferme e novità. Il via sabato 28 aprile, alle ore 11 presso la Sala Luzi della Biblioteca Ragionieri, con l’incontro tra Franco Cardini e gli studenti delle scuole sestesi per la conferenza “L’Islam è una minaccia. Falso!”; nel pomeriggio, alle ore 17 presso la Libreria Rinascita (via Gramsci 334), l’insigne storico discuterà del tema “L’Islam e l’Occidente”.

“Per la vita culturale della nostra città, Maggio di Libri rappresenta uno dei momenti più importanti - sottolinea il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi - Quest’anno, grazie al lavoro dei nostri uffici e alla collaborazione con la Biblioteca Circolante e tutti gli altri partner dell’iniziativa, siamo riusciti a costruire un programma che mette in risalto non soltanto il libro come patrimonio in sé, ma come seme, come parte di una relazione che si compie e si trasforma nel teatro, nella musica, nelle arti figurative”. Esemplari in questo senso sono i due eventi in programma con l’autore, illustratore e attore Gek Tessaro che sabato 5 maggio terrà, al mattino, un laboratorio per i più piccoli e la sera farà del Don Chisciotte uno spettacolo poetico e visionario (Multisala Grotta, inizio ore 21,15). Ancora teatro per i ragazzi con Chiara Amplo Rella che domenica 13 proporrà le letture animate “Un, due, tre… Andersen”, a cui seguiranno quattro appuntamenti laboratoriali dedicati al gioco. A cavallo tra teatro, musica e letteratura sarà lo spettacolo “Verdementa”, dedicato ai bambini dai sei anni e che sarà in scena domenica 27 maggio alle 16,45 presso il Teatro della Limonaia. Vasco Pratolini farà da cardine all’incontro tra letteratura e cinema con una serata, venerdì 18 maggio, dedicata alla sua “poetica cinematografica” che culminerà con la proiezione del quarto episodio di “Paisà” di Roberto Rossellini, di cui scrisse il soggetto, e di “Cronache di poveri amanti” per la regia di Carlo Lizzani.

La musica sarà la protagonista del ciclo “Lieti Calici”, aperitivi all’Opera e inviti all’ascolto con la musicologa Katiuscia Manetta; ancora note con il ciclo “Rock Tales”, musica dal vivo e racconti sulla storia del rock.

Tanti gli incontri con gli autori, a cominciare da quelli previsti nell’ambito del ciclo “Voci del Territorio”, una conferma rispetto alle passate edizioni, così come una conferma sono le “Cene d’autore”; del tutto nuovo, invece, l’appuntamento con “Starman the Barman”, aperitivi letterari dedicati alla fantascienza.

La giovane disegnatrice sestese Elena Triolo sarà protagonista di eventi, workshop e mostre, a partire dall’incontro con il regista Cosimo Brunetti (3 maggio, ore 18 in biblioteca).

Arte, storia e tradizione sestesi si fonderanno nella due giorni di “Frammenti nel paese della porcellana” (1 e 2 giugno), un’installazione videomusicale a cura di Serena Sarti e Leopoldo Giachetti,  all’interno della Villa di Doccia con l’esposizione di rari manufatti Ginori provenienti da collezioni private.

Il tema dell’accessibilità alla lettura e al libro per tutti sarà al centro della conferenza di Mary Martometti dedicata all’Inbook che si terrà sabato 19 presso la libreria Liblab (via Gramsci 289, inizio 16,30); e proprio Liblab, martedì 22, si trasformerà in un centro sportivo grazie alla lettura dei manuali “Il piccolo sportivo”, con la possibilità di giocare a minigolf, rugby e tirare di scherma.

“Blu circo e libri” è il laboratorio di circomotricità organizzato in biblioteca da Company Blu Danza per la mattinata di sabato 26 maggio e rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni; il pomeriggio, bambini e ragazzi ancora protagonisti con “Coderdojo”, un laboratorio aperto, libero e gratuito di programmazione informatica. “Tra mito e scienza: i viaggi di Ulisse” è invece il titolo del laboratorio che, sempre nel pomeriggio di sabato 26, metterà alla prova i ragazzi presso il Centro Civico 3 (via Gramsci 360).

Tra gli appuntamenti all’interno del programma di Maggio di Libri, anche la premiazione del concorso “Racconti di Scienza 2018”, fissata per lunedì 28 maggio.

Organizzazione e partner della manifestazione

Maggio di Libri è organizzato dal Comune di Sesto Fiorentino in collaborazione con la Società per la Biblioteca Circolante e con: Università degli Studi di Firenze, Maggio Musicale Fiorentino, Dischi Fenice, Libreria Rinascita, Libreria Liblab, Istituto Ernesto De Martino, Associazione Comunale Anziani, Associazione Ex Libris, Associazione Liberarte, Società Astronomica Fiorentina, Istituto Lorenzo De’ Medici - Firenze, Associazione Donne di Carta, Associazione Amici del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Associazione Amici di Sara Lapi, Gruppo Leggere Insieme, Gruppo Genitori da Favola, Sezione CAI Sesto Fiorentino, Unicoop Firenze - Sezione soci di Sesto Fiorentino e Calenzano, Pro Loco Sesto Fiorentino, Company Blu Danza, Associazione Sulle onde della scienza, Apice Libri, Lions Club di Sesto, FISAR, Scuola dell’infanzia “Azzurra”, Scuola primaria “Lucio Lombardo Radice”, Scuola primaria “Villa San Lorenzo”, Scuola primaria “Villa la Fonte”, Scuola primaria “Vittorino da Feltre”, Scuola primaria “Giovanni Pascoli”, Istituto “Guido Alfani”, Scuola secondaria di primo grado “Guido Cavalcanti”, Scuola secondaria di primo grado “Giuseppe Pescetti”, Liceo “Anna Maria Enriques Agnoletti”, IISS “Piero Calamandrei”.

Il programma è realizzato grazie anche al contributo di Toscana Energia e Richard Ginori srl.

 

 

Ultimo aggiornamento: Gio, 03/05/2018 - 12:43