ALLERTA METEO ARANCIO per Rischio Ghiaccio

Date validità

da Lunedì, 25 Gennaio, 2021 - 14:00 a Mercoledì, 27 Gennaio, 2021 - 00:00
LUNEDI 25 Gennaio e MARTEDI 26 Gennaio Allerta Arancio per Rischio Ghiaccio (dalle 18:00 di lunedi alle 12:00 di Martedi) MARTEDI 26 Gennaio dalle 18.00 alle 23:59 Codice Giallo per Rischio Ghiaccio Seguici su tutti i nostri profili social ufficiali, per garantirti gli aggiornamenti in tempo reale e la possibilità di contattarci: - Facebook (@PCSesto) (https://www.facebook.com/PCSesto/) - Twitter (@PCSesto) (https://twitter.com/PCSesto) - Instagram (@Protezione.Civile) (https://www.instagram.com/protezione.civile/)
Neve abbondante e\o diffusa formazione di ghiaccio Possibili danni a strutture/infrastrutture e rischio per la popolazione

Area

Sesto Fiorentino

Allerta

Arancione - Ghiaccio

Cosa è previsto

Sono previsti accumuli di neve significativi. A seconda delle zone si prevede un strato di neve da alcuni centimetri in pianura fino diversi centimetri di neve in collina.
Permanenza di ghiaccio da neve diffuso.

  • Diffusi problemi alla circolazione stradale con conseguenti interruzioni della viabilità soprattutto nelle strade secondarie
  • Possibilità di black-out elettrici e telefonici
  • Possibili danni di strutture leggere (tende verande, serre, etc.) e occasionalmente di tetti.
  • Possibile riduzione del servizio ferroviario
  • Caduta di rami e occasionalmente di alberi

Comportamento

  • Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, TV, siti web istituzionali, e sui canali informativi dei gestori delle principali viabilità.
  • Spostarsi in auto solo se dotati di pneumatici invernali o catene informandosi preventivamente sulle condizioni della viabilità. Se possibile i mezzi di trasporto pubblici, informandosi sulla possibile riduzione del servizio prima di lasciare casa.
  • Evitare, specie se si è anziani, le attività all'aperto che comportano il rischio di cadute su neve o ghiaccio e l'esposizione prolungata al freddo

In caso di spostamento con mezzo propri:

  • Evitare l'utilizzo di motoveicoli
  • In auto avere catene da neve a bordo o pneumatici invernali montati
  • Se si usano farmaci di cui non si può fare a meno, assicurarsi di averli in auto
  • Facilitare il passaggio dei mezzi spargisale/spalaneve
  • Non abbandonare l'auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso
  • Assicurarsi di avere carburante sufficiente anche per eventuali lunghi blocchi del traffico
  • Segnalare agli Enti gestori della viabilità o ai numeri territoriali per le emergenze, a presenza di eventuali situazioni che necessitano l'invio di soccorsi

Presso la propria abitazione:

  • Rimuovere la neve dai marciapiedi davanti alla propria abitazione
  • Spargere un adeguato quantitativo di sale sulle aree sgomberate, se sono previste condizioni di gelo
  • Abbattere eventuali festoni o lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde
  • Se sono previste condizioni di gelo, proteggere la propria rete idrica, acquisendo dal gestore del servizio idrico le necessarie informazioni per la protezione della rete idrica da possibili ghiacciate e proteggendo il proprio contatore utilizzando materiali isolanti
  • Fare attenzione a possibile caduta di rami, evitare di parcheggiare la propria auto sotto alberi
  • Prepararsi a possibili interruzioni nella fornitura di energia elettrica, riscaldamento, acqua (vedi kit di emergenza)
  • Assistere familiari e conoscenti anziani o non autosufficienti e, in caso di utilizzo di un dispositivo di assistenza medica (respiratore o altro) alimentato elettricamente, valutare la possibilità trovare temporaneamente delle sistemazioni più adeguate