da Lunedì, 16 Marzo 2020 a Lunedì, 01 Giugno 2020
comune sesto fiorentino

Aggiornato al 26 maggio 2020
Le variazioni di questo aggiornamento sono evidenziate in grassetto

OBBLIGO MASCHERINE
È obbligatorio l'uso della mascherina in spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico, oltre che nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente; e nel caso non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale e negli spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, nel caso non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale.
L’uso delle mascherine non è obbligatorio per i bambini al di sotto dei sei anni, per i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e per le persone conviventi.

SCUOLE, ASILI E UNIVERSITÀ
È sospesa l'attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado, asili nido e Università, sia pubblici che privati.

SERVIZI COMUNALI E IMPOSTE
Gli uffici comunali sono attivi, ma chiusi al pubblico. Si invita a prendere visione delle disposizioni in vigore attraverso la pagina dedicata del sito istituzionale all'indirizzo http://bit.ly/VariazioniUfficiComunali.

NUMERO UNICO SERVIZI SOCIALI
Le persone che si trovino in situazioni di fragilità o difficoltà da oggi possono rivolgersi per informazioni, aiuto e consulenza al numero unico dei Servizi sociali del Comune di Sesto Fiorentino: 0554496301.
Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17,30.

SERVIZIO SPESA E FARMACI A DOMICILIO
È attivo il servizio di consegna a domicilio di farmaci e della spesa, coordinato da Auser in collaborazione con altre associazioni. Il servizio può essere richiesto contattando lo 0554494075.

PULIZIA STRADE
Il servizio di spazzamento e lavaggio meccanizzato delle strade viene effettuato regolarmente, anche con il supporto della Polizia Municipale.

RACCOLTA RIFIUTI
La raccolta rifiuti avviene regolarmente.
È rinviata a data da destinarsi l'attivazione della raccolta porta a porta nel quinto e ultimo lotto (Querceto, Colonnata, Cercina, area collinare).

FONTANELLI ALTA QUALITÀ
Da martedì 26 maggio riaprono i fontanelli alta qualità.

ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE
Sospese le attività di centri culturali, centri sociali, centri ricreativi, fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza.
Rimangono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati.

MERCATI
Da martedì 28 aprile è prevista la riapertura del mercato del martedì a Colonnata, del mercoledì in piazza IV Novembre e del sabato in piazza Lavagnini, limitatamente ai banchi che vendono generi alimentari e con termine alle 13,30.

ATTIVITÀ COMMERCIALI ED ECONOMICHE
Potranno riaprire i negozi, i servizi di cura alla persona, i bar e i ristoranti e possono riprendere le funzioni religiose nel rispetto delle prescrizioni e norme di sicurezza elencati negli allegati del DPCM del 17 maggio.

SPOSTAMENTI
Nessun limite agli spostamenti dentro il territorio regionale e senza autocertificazione.
Restano vietati gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una Regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, così come quelli da e per l’estero, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute. Per gli spostamenti fuori Regione è necessaria l’autocertificazione.

SPORT E ATTIVITÅ MOTORIA
È consentito lo svolgimento delle attività sportive in forma individuale, compresi il tennis e il golf, anche in impianti pubblici o privati e all’interno di strutture e circoli sportivi, se svolte in spazi all’aperto, che consentano nello svolgimento dell’attività il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 2 metri.
Resta sospesa ogni altra attività collegata all’utilizzo delle strutture, compreso l’utilizzo di spogliatoi, palestre, piscine, luoghi di socializzazione.

CERIMONIE CIVILI E RELIGIOSE
Sono sospese le cerimonie civili e religiose con l'eccezione dei funerali che sono consentiti con l'esclusiva partecipazione di congiunti fino ad un massimo di 15 persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all'aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
L’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure atte ad evitare assembramenti, tenendo conto di dimensioni e caratteristiche dei singoli luoghi, e permettere di mantenere distanza interpersonale di sicurezza maggiore di un metro.

INIZIATIVE ED EVENTI
Rimangono sospese tutte le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura svolti in ogni luogo, che sia pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico anche se svolti all’aperto.

BIBLIOTECA ERNESTO RAGIONIERI
Da martedì 19 maggio la biblioteca è aperta al pubblico solo su appentamento per il prestito e la restituzione dei libri. È attivo il servizio di prestito con consegna a domicilio per gli utenti con più di 70 anni.

PARCHI E GIARDINI
L’accesso ai parchi e ai giardini pubblici è consentito mantenendo il divieto di assembramento e il rispetto della distanza interpersonale di 1 metro. I minori di 14 anni dovranno essere accompagnati da un adulto. Le aree giochi restano chiuse.

CIMITERI COMUNALI
I cimiteri comunali sono aperti al pubblico secondo i normali orari.
I visitatori dovranno indossare mascherina e guanti, osservare la distanza minima interpersonale di 1,80 metri ed evitare nel modo più assoluto la formazione di assembramenti.
All'interno del Cimitero maggiore è confermata la sospensione del servizio di trasporto previsto nei giorni di lunedì e giovedì.

Ultimo aggiornamento: Mar, 26/05/2020 - 12:48