comune sesto fiorentino

A pochi mesi dalla scomparsa, questa mattina Rossella Lanni è stata insignita alla memoria del P.E.Z. Award, il riconoscimento concesso dalla Regione Toscana per le migliori pratiche in ambito scolastico ed educativo. La premiazione è avvenuta nel corso della fiera Didacta, in svolgimento a Firenze presso la Fortezza da Basso. A ritirare il premio sono stati i familiari di Rossella Lanni, per anni coordinatrice dei Servizi all’Infanzia del Comune di Sesto Fiorentino. Alla cerimonia erano presenti anche il sindaco, Lorenzo Falchi, l’assessore alle Politiche educative, Silvia Bicchi, e una rappresentanza di educatori e colleghi degli uffici dei Servizi all’Infanzia.
“Siamo grati alla Regione Toscana per questo premio alla memoria di Rossella Lanni che ne riconosce il lavoro straordinario, condotto fino alla fine con serietà, passione e professionalità - ricorda il sindaco Lorenzo Falchi - I servizi comunali all’infanzia sono uno dei fiori all’occhiello della nostra città, grazie alla capacità di Rossella, anno dopo anno, di adeguarli alle nuove esigenze educative, senza mai perdere di vista la centralità dei bambini e delle famiglie”.
“Questo premio testimonia l’importanza del lavoro svolto da Rossella, la cui perdita è stata enorme sia dal punto di vista umano che professionale - dichiara l’assessore Bicchi - È un riconoscimento per il grande impegno portato avanti soprattutto nello sviluppo dello 0-6, seguendo un approccio innovativo che offre ai bambini un percorso educativo e formativo armonico in un momento cruciale per lo sviluppo”.

Ultimo aggiornamento: Mer, 09/10/2019 - 16:00