Servizi online collegati

Domanda Pacchetto Scuola 2021-2022

Diritto allo studio - Pacchetto Scuola

Ultimo aggiornamento:

Giovedì, 13 Maggio 2021

Descrizione

Il “pacchetto scuola” è un contributo destinato agli studenti residenti in Toscana iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali o iscritti a un percorso di istruzione e formazione professionale (IeFP) presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata, appartenenti a nuclei familiari con un indicatore economico equivalente (ISEE) non superiore all’importo di € 15.748,78.

Si tratta di una provvidenza economica unica destinata a studenti in condizioni socio economiche più difficili, finalizzata a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici).

Il pacchetto scuola viene corrisposto ai beneficiari dal Comune di residenza nel rispetto degli importi regionali e dei fondi ministeriali, con le modalità indicate nel bando, al Servizio Scolastico e Sportivo entro la scadenza prevista.

Il Comune, al termine del periodo di presentazione delle domande, predispone la graduatoria dei richiedenti il contributo, stilata in ordine di valore ISEE crescente senza distinzione di ordine e grado di scuola.

Il contributo verrà assegnato agli studenti aventi i requisiti sulla base di tale graduatoria, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. L’erogazione dei contributi avverrà solo dopo la formale assegnazione all’Amministrazione Comunale dei finanziamenti specifici da parte degli Enti preposti. L'importo del contributo "Pachetto Scuola" è unico per ogni ordine di scuola (secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado, percorsi IeFP) e classe di corso.

L’Amministrazione Comunale effettuerà controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese ai fini ISEE dai soggetti risultati aventi diritto al beneficio.

Tempi

La graduatoria provvisoria e quella definitiva vengono approvate entro i termini stabiliti ogni anno dalla regione Toscana con proprio atto.

Reclami ricorsi opposizioni

In caso di inerzia del personale dirigenziale il potere sostitutivo è attribuito al Segretario Generale, in base alla deliberazione del Commissario Straordinario n. 31 del 29 settembre 2015, assunta con i poteri della Giunta.

Nei confronti del provvedimento finale può essere proposto ricorso al giudice amministrativo entro il termine di decadenza di 60 giorni dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104.
In alternativa può essere presentato ricorso al Presidente della Repubblica entro il termine di decadenza di 120 dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.P.R. 1199/1971.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Scuola
Referente
Alessio Baldini, Barbara Conti, Cecilia Meucci
Responsabile
Ilaria Bargioni
Indirizzo
Via Gramsci, 282
Tel
0554496606 - 0554496614 - 0554496615 - 0554496616 - 0554496619
Fax
0554496643
E-mail
scuola@comune.sesto-fiorentino.fi.it
Orario di apertura
Per gli orari consultare il link a destra.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *