Servizi online collegati

Presentazione on line delle pratiche SUAP

Suap - Occupazione temporanea di suolo pubblico per attività commerciali, pubblico spettacolo, somministrazione di alimenti e bevande

Ultimo aggiornamento:

Lunedì, 13 Gennaio 2020

Descrizione

L’occupazione di suolo pubblico può essere richiesta al SUAP se necessaria alla realizzazione di una delle seguenti attività:

  • ricorrenza legata alla propria attività (ricorrenza, inaugurazione, rinnovo locali e simili);
  • attività di pubblico spettacolo ex art. 68 e 69 del T.U.L.PS nell’ambito della manifestazione/evento;
  • attività di somministrazione temporanea di alimenti e bevande nell’ambito della manifestazione/evento;
  • svolgimento di attività commerciali/produttive su area pubblica nell’ambito della manifestazione/evento;
  • installazione di un dehor.

 

Per attività di pubblico spettacolo, somministrazione temporanea di alimenti e bevande o di svolgimento di attività commerciali/produttive su area pubblica nell’ambito di manifestazioni /eventi, unitamente alla richiesta di occupazione di suolo pubblico può essere presentata apposita istanza di patrocinio/adesione dell’Amministrazione Comunale per la manifestazione/evento nonché istanza di riconoscimento della manifestazione/evento come di pubblico interesse per l’Amministrazione Comunale.
I modelli per la richiesta di patrocinio/adesione sono reperibili nella pagina dedicata.

Alla richiesta di patrocinio/adesione deve essere allegato il programma della manifestazione/evento.
 

Modalità di richiesta

L’istanza di occupazione di suolo pubblico deve essere presentata a mezzo portale telematico STAR, selezionando all’interno dell’attività di proprio interesse la voce “Adempimenti tecnici” ed attivando l’endoprocedimento

ED 8 - ED - Occupazione temporanea di suolo pubblico

Tale endoprocedimento può essere attivato, a titolo informativo non esaustivo, nell’ambito dei seguenti codici attività: G-47.1R, G-47.71, I-56.1R, I-56.4R, I-56.5R, R-90.04, R-93.1, S-94.9 (e relative sottocategorie).

Documentazione da presentare

Documentazione indicata nella modulistica allegata per tipologia di occupazione

Costi

I costi sono indicati nella pagina Diritti SUAP e di altri enti

Reclami ricorsi opposizioni

FORME DI TUTELA AMMINISTRATIVE E GIURISDIZIONALI

Nei confronti del provvedimento finale può essere proposto ricorso al giudice amministrativo entro il termine di decadenza di 60 giorni dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104.

In alternativa può essere presentato ricorso al Presidente della Repubblica entro il termine di decadenza di 120 dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.P.R. 1199/1971.

POTERE SOSTITUTIVO

In caso di inerzia del personale dirigenziale il potere sostitutivo è attribuito al Segretario Generale, in base alla deliberazione del Commissario Straordinario n. 31 del 29 settembre 2015, assunta con i poteri della Giunta
 

Riferimenti e contatti

Ufficio
SUAP
Referente
Silvia Tomisti, Laura Torricini, Michela Fedi
Responsabile
Deanna Mascherini
Indirizzo
Via Dante Alighieri, 8
Tel
0554496784-785-789
E-mail
suap@comune.sesto-fiorentino.fi.it
Orario di apertura
Martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 15.45; mercoledì dalle ore 8.45 alle ore 13.45; Orari di ricevimento telefonate: ore 12-13.30 nei giorni di LUN, MAR, GIO E VEN

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *