ZCS: zona a sosta controllata

Ultimo aggiornamento:

Giovedì, 10 Ottobre 2019

Descrizione

Descrizione Aree ZCS
La Zona a Controllo Sosta (ZCS) comprende l'insieme di zone dove la sosta è soggetta al pagamento di una tariffa.

La ZCS comprende le seguenti aree di circolazione:

- Via Mazzini (tratto compreso fra l’intersezione con Via Imbriani  e  Largo  5  Maggio 1/45 e 2/56)
- Piazza IV Novembre,
- Via Barducci (tratto compreso tra l’intersezione con Via Fratti e la P.za Vittorio Veneto – 1/19)
- Via della Tonietta
- P.za Vittorio Veneto n. 1 e dal 21 al 54
- Via Fratti;
- Via Azzarri;
- Via del Mercato;
- Piazza del Mercato;
- Piazza Spartaco Lavagnini;
- Via Fucini;
- Via Giusti (dal civico dispari 1 - 19 al pari 2- 28)
- Via Giachetti;
- Via Pascoli dal civico dispari 1 -27 al pari 18 – 40);
- Viale Machiavelli
- P.za della Chiesa
- Via G. Galilei dal civico dispari 1 al 131 e pari dal 2 al 168;
- Via dei Cancellini;
- Via Corsi Salviati dal civico dispari 23A al 61 e dal civico pari 26 al 60;
- Via Diaz;
- Via Cadorna;
- Via dei Cancelli;
- Via Potente;
- Via Gramsci dal numero civico pari dal 158 al 232 e dispari dal 217al 295
- Via Volta;
- P.za De Amicis dal numero civico 42 al 56;
- Via Contini;
- Parcheggio del Centro
- Parcheggi Viale Machiavelli
- Parcheggi Via Savonarola
- Parcheggi Via Artieri
- Parcheggio P.za Rapisardi

Nel territorio comunale sono individuate le seguenti Zone (meglio specificate di seguito):

1. Zona “ALTA ROTAZIONE”;
2. Zona “ZCS 10";
3. Zona “ZCS 120”;
4. Zona “Sabato e Giorni di Mercato

1. Zona “ALTA ROTAZIONE”:
Dove: la Zona ad Alta Rotazione è rappresentata dall'area parcheggio di fronte al Palazzo Comunale in Piazza V. Veneto .
Orario sosta a pagamento: dalle ore 08.00 alle ore 20.00, dal lunedì al sabato compreso, escluse domeniche e festività infrasettimanali.
Tariffe: Prima ora € 1.50 e successive; minimo tariffario: 0,50€

2. Zona “ZCS 10":
Dove: Tutte le aree della ZCS, ad esclusione delle zone Zona “Alta Rotazione”, delle aree “ZCS 120”, e Zona “Sabato e Giorni di Mercato”
Orario sosta a pagamento: dalle ore 08.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00, dal lunedì al sabato compreso, escluse domeniche e festività infrasettimanali.
Tariffe: 10 minuti consecutivi gratis al giorno per targa; Prima ora € 1.00, ore successive € 1.50 e minimo tariffario: 0,50€;
Note: DEROGHE (possessori di: Autorizzazione residenti/domiciliati, Autorizzazione per imprese, Autorizzazione per medici, Autorizzazione in Abbonamento residenti, Autorizzazione in Abbonamento lavoratori).

3. Zona “ZCS 120”:
Dove: Piazza Lavagnini e Piazza del Mercato
Orario sosta a pagamento: dalle ore 08.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00, dal lunedì al sabato escluso il periodo del mercato, le domeniche e festività infrasettimanali.
Tariffe: 120 minuti consecutivi gratis al giorno per targa; Prima ora € 1.00, ore successive € 1.50 e minimo tariffario: 0,50€;
Note: DEROGHE (possessori di: Autorizzazione residenti/domiciliati, Autorizzazione per imprese, Autorizzazione per medici, Autorizzazione in Abbonamento residenti, Autorizzazione in Abbonamento lavoratori).

4. Zona “Sabato e Giorni di Mercato”:
Dove: Parcheggi di Via Savonarola, Via Artieri, viale Machiavelli (solo area dietro Palazzetto dello Sport);
Orario sosta a pagamento: A PAGAMENTO SOLO NEL GIORNO DI SABATO E NEI GIORNI DI MERCATO con orario dalle ore 08.00 alle ore 20.00 (periodo invernale – dal 16 Settembre al 14 Giugno) e dalle ore 08.00 alle ore 14.00 (periodo estivo – dal 15 Giugno al 15 Settembre);
Tariffe: Prima ora € 1.00 ore successive € 1.50; Minimo 0,50€;
Note: Si precisa che nel giorno del sabato e nei giorni di mercato, per tali parcheggi, NON SUSSISTONO DEROGHE
 (non vi sono i primi 10 minuti gratuiti ed anche i residenti o i lavoratori che posseggono un contrassegno ZCS nei giorni di mercato sono chiamati a pagare la tariffa per la sosta).

Modalità di richiesta

Modalità di rilascio dei contrassegni e permessi

Le richieste possono essere inoltrate con le seguenti modalità:
o per PEC a protocollo@pec.sesto-fiorentino.net con allegata la fotocopia della carta di identità del richiedente (leggibile e con buona definizione) e con la documentazione necessaria, come indicato nelle note dei moduli da compilare per effettuare la richiesta.
o al Front Office – “Gestione in Concessione Aree di Sosta ZCS e Permessi ZTL”, c/o Piazza Vittorio Veneto n.1, Sesto Fiorentino (FI) , nei giorni di apertura al pubblico (Mercoledì 08.30-12.00; Giovedì 15.00-18.00)
La firma sui documenti deve essere apposta in presenza dell’addetto al ricevimento. Se la richiesta è già firmata deve essere corredata da fotocopia di un documento di identità del richiedente (leggibile e con buona definizione).

Per ottenere l’autorizzazione in deroga, gli aventi diritto devono presentare domanda utilizzando il relativo Modulo 02, consultabile e scaricabile alla presente pagina. Per maggiori informazioni relative alla compilazione del modulo e dei documenti da presentare si rimanda alla lettura delle Note informative allegate al modulo.
L’autorizzazione in deroga si compone di una tessera di riconoscimento, della validità di tre anni, nella quale vengono riportati il numero identificativo dell'utente. Quest’ultimo deve essere esposto in maniera ben visibile sul cruscotto anteriore dell’autovettura.
L’Autorizzazione è concessa ai residenti in ZCS–ZTL titolari di autovettura che:
- non dispongono, a qualsiasi titolo, di garage e/o posto auto;
- sono  proprietari  di  garage  di  dimensioni ridotte e non idonei a consentire l’accesso ad autoveicoli

Per ottenere l’autorizzazione in abbonamento, gli aventi diritto devono presentare domanda con la compilazione e sottoscrizione del relativo Modulo 03, consultabile e scaricabile alla presente pagina. Per maggiori informazioni relative alla compilazione del modulo e dei documenti da presentare si rimanda alla lettura delle Note informative allegate al modulo.

Requisiti del richiedente

Tipologia di utenza e modalità rilascio autorizzazioni e abbonamenti
Sono previste deroghe alla sosta per i residenti, per gli operatori del commercio, i professionisti e per gli artigiani della ZTL e ZCS, per i titolari di contrassegno invalidi e per altre categorie di soggetti.
È inoltre prevista una forma di abbonamento agevolata per i residenti, per gli operatori del commercio, i professionisti e per gli artigiani e i lavoratori che operano all’interno del perimetro della ZCS e ZTL.
Di seguito si descrivono le varie tipologie di utenti:

A. Autorizzazione residenti/domiciliati ZCS e ZTL
n.  1  Autorizzazione per unità abitativa, che deve essere esposta all’interno dei veicoli sul cruscotto o sul parabrezza, in maniera ben visibile dall’esterno .
Ciascuna  tipologia  di  autorizzazione  di  cui  al  presente  articolo  può  contenere  fino  ad  un  massimo  di  n.  2  (due) targhe.
Le Autorizzazioni residenti/domiciliati ZCS e ZTL sono valide nelle seguenti zone:
- Zona “ZCS 10”
- Zona “ZCS 120”

B. Autorizzazione per imprese
n.  1  Autorizzazione  ad uso esclusivo dei titolari d’imprese artigianali o commerciali con sede all’interno delle vie dell’area ZCS e ZTL che deve essere esposta all’interno dei veicoli sul cruscotto o sul parabrezza, in maniera ben visibile dall’esterno.
Le Autorizzazioni per imprese sono valide nelle seguenti zone:
- Zona “ZCS 10”
- Zona “ZCS 120”

C. Autorizzazione per medici
n.  1 autorizzazione  ad  uso  esclusivo  e  personale  dei  medici che  deve  essere esposta all’interno  dei  veicoli  sul  cruscotto  o  sul  parabrezza,  in  maniera ben visibile dall’esterno.
Le Autorizzazioni per medici sono valide nelle seguenti zone:
- Zona “ZCS 10”
- Zona “ZCS 120”

D. Autorizzazione in abbonamento residenti
Ai  residenti/domiciliati  nella  ZCS  e  ZTL  è  data  facoltà  di  richiedere  anche  il  rilascio  al massimo  di  n.  2  abbonamenti  a  tariffa  agevolata  valido  per  la  seconda  auto  del  nucleo abitativo residente, al canone di
5 €/mese.  L’autorizzazione deve essere esposta all’interno dei veicoli sul cruscotto o sul parabrezza, in maniera ben visibile dall’esterno con allegato il tagliando di abbonamento, con validità periodica.
Le Autorizzazioni per imprese sono valide nelle seguenti zone:
- Zona “ZCS 10”
- Zona “ZCS 120”

E. Autorizzazione in abbonamento lavoratori
Ai lavoratori delle aziende con sede all’interno della ZCS/ZTL è data facoltà di richiedere il  rilascio di n. 1 abbonamento lavoratori a tariffa agevolata di 12€/mese. L’autorizzazione deve essere esposta all’interno dei veicoli sul cruscotto o sul parabrezza, in maniera ben visibile dall’esterno con allegato il tagliando di abbonamento, con validità periodica.
Le Autorizzazioni per imprese
sono valide nelle seguenti zone:
- Zona “ZCS 10”
- Zona “ZCS 120

I veicoli al servizio delle persone invalide, provvisti dello speciale contrassegno di cui all’art.188 del Codice della Strada, potranno sostare gratuitamente negli spazi blu qualora non siano disponibili gli stalli a loro riservati. L’eventuale verifica dell’utilizzo abusivo di tale autorizzazione comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge.
Per le altre categorie particolari consultare le ordinanze comunali, disponibili sul sito internet del Comune di Sesto Fiorentino.

Costi

Modalità di pagamento
Il pagamento può avvenire nel seguente modo:

AL PARCOMETRO:
Il pagamento deve avvenire anticipatamente introducendo nel parcometro la somma relativa al tempo di permanenza, secondo le modalità indicate sul parcometro. Il biglietto rilasciato dal parcometro dovrà essere esposto all’interno del veicolo, sul parabrezza anteriore in posizione ben visibile dall’esterno. Il pagamento può avvenire tramite l’introduzione di moneta o mediante l’utilizzo di carte.
I parcometri abilitati al pagamento con carta sono quelli indicati nella planimetria allegata.

TRAMITE INVIO DI SMS o UTILIZZO di APP:
Gli utenti potranno pagare le strisce blu per la sosta auto direttamente da DropTicket, l’applicazione per smartphone sviluppata da A-Tono, oppure, sempre tramite la stessa Piattaforma, inviare e ricevere un SMS tramite il quale pagare 1h o 1/2 h di sosta. Per il parcheggio sulle strisce blu sono disponibili, tramite circuito bancario, i pacchetti sosta da 5, 10 e 20 euro, acquistabili con carta di credito e DropPay.
Al momento dell’utilizzo, verrà richiesto all’utente l’inserimento della targa dell’auto (che potrà essere anche cambiata per i successivi parcheggi) prima dell’avvio (Start) di ogni sosta. Quando si lascia lo stallo, basterà un tocco su Stop (che come lo Start è contraddistinto da un suono) per fermare il contatore del pacchetto. In questo modo, l’utente pagherà solo i minuti effettivi di sosta, senza alcun spreco di denaro.
Tramite DropTicket si potranno anche acquistare i biglietti con credito telefonico, ma, qualora l’utente voglia, potrà semplicemente inviare un SMS al 4.899.899 con scritta una delle keyword riportata nella tabella allegata  (a seconda dell’area e del tempo necessario):
Nella zona 3, ZCS 120, per poter usufruire dei 120 min gratuiti, si dovrà utilizzare il parcometro posto nella zona. In quest’area il Credito Telefonico fungerà esclusivamente da mezzo di pagamento. Inoltre, tramite DropTicket si potranno acquistare abbonamenti mensili e semestrali

Per quanto riguarda il biglietto acquistato tramite credito telefonico, va ricordato che il servizio è attivo per i clienti di Vodafone, Tim, Wind e 3, e che al prezzo del biglietto si aggiunge il costo del messaggio di richiesta che varia a seconda del proprio operatore telefonico. L’avvenuto pagamento del ticket sarà convalidato mediante ricezione del messaggio di conferma che avverrà contestualmente all’invio dell’SMS. In caso contrario non potrà considerarsi valido il pagamento del titolo di sosta e il mezzo potrà essere oggetto di sanzionamento.

Tempi

Entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta

Normativa di riferimento

Delibera Giunta n. 73 del 13.03.2018
Delibera del Consiglio Comunale n. 36 DEL 22.03.2018
Determinazione n. 651 del 7.06.2018

Reclami ricorsi opposizioni

FORME DI TUTELA AMMINISTRATIVE E GIURISDIZIONALI

Nei confronti del provvedimento finale può essere proposto ricorso al giudice amministrativo entro il termine di decadenza di 60 giorni dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104.

In alternativa può essere presentato ricorso al Presidente della Repubblica entro il termine di decadenza di 120 dalla comunicazione/notificazione, dalla pubblicazione o dalla conoscenza del provvedimento stesso, secondo quanto previsto dal D.P.R. 1199/1971.

POTERE SOSTITUTIVO

In caso di inerzia del personale dirigenziale il potere sostitutivo è attribuito al Segretario Generale, in base alla deliberazione del Commissario Straordinario n. 31 del 29 settembre 2015, assunta con i poteri della Giunta

Riferimenti e contatti

Ufficio
Servizio gestito da Consiag Servizi Comuni per conto del Servizio Mobilità
Responsabile
Ing.Rita Dabizzi
Indirizzo
Piazza Vittorio Veneto 1 - piano terra palazzo Comunale
Tel
0554496373
E-mail
mobilita@comune.sesto-fiorentino.fi.it
Orario di apertura
mercoledì mattina 8.30 - 12.00 e giovedì pomeriggio 15.00 - 18.00

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *