urbanistica

Piano Strutturale intercomunale Calenzano e Sesto Fiorentino

Piano strutturale Intercomunale Portale dedicato         Fase         Atti         Approvazione schema di convenzione per l'esercizio associato delle funzioni della pianificazione territoriale tra i comuni di...

Archivio storico

Perimetro centro abitato  ai sensi dell'art. 17 della L. 765/67                   Quadro di unione Elaborati                     PRG approvato con DGRT...

Garante dell'informazione e della partecipazione

Al fine di assicurare l'informazione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati alla formazione degli atti di governo del territorio, l'art. 37 della legge regionale n°65 del 3 gennaio 2014 prevede che i comuni con popolazione superiore a 20 mila abitanti individuino un proprio Garante dell'...

Settore Sviluppo del Territorio

  Il Settore si occupa delle procedure relative alle attività produttive ed economiche, all'edilizia ed alla pianificazione territoriale. E' articolato in tre servizi, di seguito indicati, ed è la sede dello Sportello Unico Area Professionisti ed Imprese, una struttura unica in grado di fornire le informazioni di...

Territorio - Procedimenti di competenza del Servizio Pianificazione Territoriale

Certificato di destinazione urbanistica Frazionamenti catastali Numerazione civica Piani Attuativi di iniziativa pubblica o privata Progetti Unitari Convenzionati Variazione della categoria attribuita ad edifici storici Vendita unità immobiliari realizzate all'interno di aree PEEP Vendita unità immobiliari realizzate...

Territorio - Primo Regolamento Urbanistico

Il Primo Regolamento Urbanistico è stato adottato con delibera di Consiglio Comunale n. 76 del 21.11.2005 ed è stato approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 71 del 12.12.2006. Detto strumento è rimasto efficace dal 24.01.2007 al 25.03.2014.

Consultazione interattiva RU

La consultazione online il Secondo Regolamento Urbanistico è frutto di una condivisione delle conoscenze informatiche rese disponibili da Linea Comune e dall'Ufficio di Piano, per la loro applicazione pratica agli atti costituenti il Secondo Regolamento urbanistico, allo scopo di favorire la consultazione online degli...

Variante al Piano Particolareggiato del Polo scientifico e tecnologico universitario

Oggetto della Variante sono una serie di variazioni alle previsioni del Piano Particolareggiato approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 77 del 21.12.2007, atte a: - precisare le condizioni di agibilità degli edifici costruiti in aree classificate dal secondo regolamento Urbanistico con pericolosità I.3*;...

Territorio - Disposizioni attuative del RU

  Con delibera di Consiglio Comunale n. 33 del 08.04.2014 sono state approvate le disposizioni attuative del Regolamento Urbanistico relative alle "Attività produttive con finalità di interesse generale". Dette disposizioni sono state variate, limitatamente all'art. 10 c.2, con delibera di Consiglio...

Piano di Recupero e contestuale variante al RU per modifica al perimetro del complesso storico di Villa Capponi

La società Villa Antica SRL, in qualità di proprietaria, ha presentato una proposta di “Piano di  Recupero di iniziativa privata e contestuale variante al Regolamento Urbanistico per la modifica al perimetro del Complesso storico di Villa Capponi – Ex Monastero di San Domenico”.
La variante richiesta consiste in...