Elezioni 4 marzo, fino al 31 gennaio le richieste di voto per corrispondenza per i cittadini temporaneamente all’estero

Pubblicato
Data di scadenza
comune sesto fiorentino

In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, gli elettori che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni hanno facoltà di avvalersi del voto per corrispondenza in una delle ripartizioni della circoscrizione Estero.
Tale facoltà è estesa anche ai familiari conviventi.
Per esprimere l’opzione, gli interessati dovranno far pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune di Sesto Fiorentino entro il 31 gennaio il modulo disponibile sul sito istituzionale compilato, unitamente a una copia del documento di identità; l’invio potrà essere effettuato per posta, fax, posta elettronica anche non certificata all'indirizzo elettorale@comune.sesto-fiorentino.fi.it o a mano, anche attraverso terze persone. Una volta espressa l’opzione di voto per corrispondenza l’elettore non sarà più ammesso al voto in Italia presso la sezione elettorale di appartenenza.

Ultimo aggiornamento: Ven, 12/01/2018 - 15:41