Guida alle Elezioni Politiche del 4 marzo 2018

LE AFFLUENZE

Tutti i dati relativi alle affluenze sono pubblicati nella pagina dedicata

QUANDO SI VOTA

I seggi sono aperti il 4 marzo dalle 7.00 alle 23.00

 

CANDIDATI UNINOMINALI E LISTE

Il Comune di Sesto Fiorentino fa parte del collegio plurinominale Toscana 1 per l'elezione del Senato della Repubblica, mentre per l'elezione della Camaera dei deputati fa parte del collegio plurinominale Toscana 3. I candidati uninominali e le liste sono pubblicate negli allegati di questa pagina.

 

DOVE SI VOTA

Ogni elettore vota nella sezione elettorale il cui numero è riportato sulla tessera elettorale.

Coloro che hanno trasferito da poco la propria residenza possono aver cambiato sezione elettorale. Il mutamento risulta dal tagliando adesivo inviato dall'Ufficio Elettorale.

SEDI DI SEGGIO
 
SEDE INDIRIZZO SEZIONI
Scuola Media Statale Pescetti Via Diaz n. 40 1- 5 - 6 - 7
I.T.C. Calamandrei

Via Milazzo n. 47

Via Milazzo n. 51

31 - 32 - 33 - 34

35 - 36 - 37 - 38

Scuola Elementare V. da Feltre Via V. da Feltre n.8/12 28 - 29 - 30 - 41
Scuola Elementare Bortolotti

Via Cimabue n. 20

Via Cimabue n. 22

22 - 23 - 24

25 - 26 - 27

Scuola Elementare E. Balducci

Via Leopardi n. 51

Via Leopardi n. 53

14 - 15 - 16 - 17 - 18

19 - 20 - 21 - 40

Scuola Media Cavalcanti Via Guerrazzi n.178 2 - 3 - 4
Scuola Elementare San Lorenzo Via Scardassieri n. 47 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13
Centro Civico n° 5 Via Docciola n. 90 39

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RILASCIO DELLE TESSERE ELETTORALI E DEI DUPLICATI

Per ottenere la nuova tessera o un duplicato , è necessario presentare un documento d'identità.

La tessera può essere rilasciata anche ad un familiare convivente. In questo caso è necessario presentare la delega scritta del titolare, la tessera e il documento di identità proprio e del delegante.

 

Gli elettori che hanno una tessera elettorale con gli spazi destinati alla certificazione esauriti o con un unico spazio libero possono richiedere una nuova tessera presentandosi personalmente all'Ufficio Elettorale muniti della tessera e di un documento d'identità.

 

La tessera può essere rilasciata anche ad un familiare convivente. In questo caso è necessario presentare la delega scritta del titolare, la tessera e il documento di identità proprio e del delegante.

 

La tessera può essere rinnovata da martedì 5 aprile 2016 fino al termine delle operazioni di voto del mese di giugno presso l’Ufficio Elettorale, piazza Vittorio Veneto 1.

 

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.45.

 

Si invitano gli elettori ad usufruire del servizio il prima possibile per evitare inutili attese nei giorni della votazione.

 

- See more at: http://www.comune.sesto-fiorentino.fi.it/rete-civica/tessera-elettorale-...
  • RITIRO DELLE TESSERE ELETTORALI GIACENTI
     

Le tessere elettorali non consegnate, che sono in giacenza presso il Comune, possono essere ritirate fino al giorno 2 marzo prossimo  presso l'Ufficio Messi Comunali, accesso da Piazza V. Veneto 1, nei seguenti giorni ed orari:

lunedì, martedì e giovedì  dalle 15,00 alle 18,00
venerdì e sabato dalle 9,00 alle 12,30.

 

  • RILASCIO ORDINARIO

 

Coloro che invece hanno esaurito gli spazi per l'attestazione dell'avvenuto voto, possono richiedere la nuova tessera presso l'Ufficio Certificazioni in Largo V Maggio nei seguenti giorni ed orari:

lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8,30 alle 13,30
martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,45
sabato dalle ore 9,00 alle ore 11,45.

 

  • RILASCIO NELLA SETTIMANA DELLE ELEZIONI

 

Nei giorni di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 marzo sarà in funzione il consueto servizio di rilascio tessere e duplicati presso l'Ufficio Certificazioni con accesso da Largo V Maggio.
Gli orari di apertura saranno:

venerdì 2 marzo dalle ore 9,00 alle ore 18,00
sabato 3 marzo dalle ore 9,00 alle ore 18,00
domenica 4 marzo dalle ore 7,00 alle ore 23,00.

Si invitano coloro che non hanno ritirato la tessera, o che hanno esaurito i 18 spazi a disposizione, a provvedere per tempo, al fine di evitare possibili attese agli sportelli.

 

IDENTIFICAZIONE DEGLI ELETTORI AI SEGGI

Gli elettori per essere ammessi a votare devono esibire a carta di identità o altro documento d'identificazione rilasciato dalla pubblica amministrazione purché munito di fotografia

Ai fini di identificazione degli elettori, sono validi anche le carte di identità e gli altri documenti di identificazione ... scaduti, purché i documenti stessi risultino sotto ogni altro aspetto regolari e possano assicurare la precisa identificazione del votante.

In mancanza d'idoneo documento d'identificazione, uno dei membri dell'Ufficio che conosca personalmente l'elettore ne può attestare l'identità; se nessuno dei membri dell'Ufficio è in grado di accertare sotto la sua responsabilità l'identità dell'elettore, questi può presentare un altro elettore del Comune, noto all'Ufficio, che ne attesti l'identità.

Al fine di favorire l'esercizio del diritto di voto da parte di coloro che, nei giorni antecedenti le consultazioni elettorali, avranno presentato richiesta di carta di identità elettronica (CIE),  la ricevuta della CIE - in quanto munita della fotografia del titolare, dei relativi dati anagrafici e del numero della CIE cui si riferisce può ritenersi velido documento di riconoscimento.

(Circolare del Ministero dell'Interno n. 2 del 14 febbraio 2018).

 

VOTO ASSISTITO

Per ottenere il rilascio dei certificati per il VOTO ASSISTITO, riservato a coloro che  - per impedimenti di tipo fisico - non possono esprimere il proprio voto senza l'assistenza di un accompagnatore, dal 19 febbraio 2018 è attivo l'ambulatorio di Sesto F.no Via Gramsci 561 Piano primo Stanza 2 nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 11:30.

  • Sabato 3 marzo è aperto l'ambulatorio di Sesto F.no Via Gramsci 561 Piano primo Stanza 2 dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • Domenica 4 marzo è aperto l'ambulatorio di Sesto F.no Via Gramsci 561 Piano primo Stanza 2 dalle ore 08.00 alle ore 10.00.

 

VOTO A DOMICILIO

Il voto a domicilio è consentito soltanto per gli elettori:

    affetti da gravissime infermità , tali che l'allontanamento dall'abitazione sia impossibile anche ricorrendo al servizio di trasporto per elettori non deambulanti;
    gli elettori che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.


Per richiedere la visita domiciliare è necessario presentare un certificato Medico della ASL attestante le condizioni di cui sopra ( Art.1 D.L. n.1/2006 ) e prenotare la visita telefonando ai numeri 055/6930225 o 055/6930484 della USL di Sesto Fiorentino dal Lunedi al Venerdi con orario 10,00/12,00.

La richiesta di ammissione al voto a domicilio deve essere presentata entro lunedì 12 febbraio 2018 all'Ufficio Elettorale, unitamente alla documentazione della ASL che ne verifica i presupporti.

 

SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO AI SEGGI PER ELETTORI NON DEAMBULANTI

Il servizio di accompagnamento ai seggi nel giorno delle elezioni viene svolto gratuitamente dalla Misericordia di Sesto Fiorentino e dall'AUSER.

L'elettore che intende avvalersi dei mezzi attrezzati della Misericordia devi prenotare il trasporto entro venerdì 2 marzo telefonando al numero 055 7950115.

Per l'accompagnamento ai seggi da parte dell'AUSER è necessario telefonare, anche il giorno delle elezioni, al numero 055 4496206. Questo servizio è attivo dalle ore 7.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 di domenica 4 marzo.

 

VOTO DEI CITTADINI CHE SI TROVANO ALL'ESTERO

Possono votare i cittadini italiani residenti all'estero ed iscritti in AIRE. A tal fine, è necessario controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato.

Possono votare anche i cittadini italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi compresa la data della votazione, nonché i familiari con loro conviventi.

CITTADINI ISCRITTI IN AIRE

I cittadini iscritti in AIRE, che intendano votare in Italia, devono far pervenire entro il 31 gennaio 2018apposita dichiarazione all'Ufficio consolare competente. Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma. Sarà cura degli elettori verificare che la comunicazione di opzione spedita per posta sia stata ricevuta in tempo utile dal proprio Ufficio consolare.

CITTADINI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

I cittadini temporaneamente all'estero devono far pervenire al Comune di residenza entro il 31 gennaio 2018 il modello pubblicato in questa pagina  per posta, fax, posta elettronica anche non certificata, o a mano, anche di terze persone.

Gli elettori che scelgono di votare in Italia  ricevono dal Comune l’avviso per votare presso i seggi elettorali in Italia per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.
La legge non prevede alcun tipo di rimborso per le spese di viaggio sostenute da coloro che scelgono di rientrare in Italia, ma solo agevolazioni tariffarie all'interno del territorio nazionale.


La scelta di votare in Italia può essere successivamente revocata con una comunicazione scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell'elettore da inviare o consegnare all'Ufficio consolare.

 

NOMINA DEGLI SCRUTATORI

I cittadini già iscritti all’albo degli scrutatori per l'anno 2018 e che sono contemporaneamente iscritti anche al Centro per l'Impiego sono invitati a rendere l’apposita dichiarazione al fine di avere una precedenza nel sorteggio degli scrutatori da inviare ai seggi elettorali in occasione delle Elezioni Politiche del prossimo 4 marzo.
La dichiarazione, redatta secondo il modello disponibile sul sito istituzionale del Comune di Sesto Fiorentino, può essere consegnata di persona all'Ufficio Elettorale o inviata per mail (elettorale@comune.sesto-fiorentino.fi.it) allegando copia di un documento di identità in corso di validità entro il giorno 5 febbraio 2018.

 

UBICAZIONE E ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI DI PROPAGANDA ELETTORALE

L'ubicazione degli spazi riservati alle affissioni per la propaganda elettorale è stata approvata con deliberazione della Giunta comunale n. 22 del 30 gennaio 2018, mentre l'assegnazione è avvenuta con deliberazione n. 35 del 12 febbraio 2018.

 

PROPAGANDA ELETTORALE

La Giunta Comunale ha regolamentato le varie attività di propaganda con deliberazione n. 23 del 30 gennaio 2018, in particolare individuando la localizzazione e le modalità di concessione delle postazioni fisse (i c.d. “banchini”) e disciplinando l’utilizzo delle sale di proprietà comunale e le relative tariffe.

 

INFORMAZIONI

Ufficio Elettorale

Ultimo aggiornamento: Dom, 04/03/2018 - 11:13