La valigia delle idee, 120 proposte per le scuole di Sesto Fiorentino

scuola
Pubblicato
Data di scadenza
comune sesto fiorentino

Più di 200 proposte arrivate, 120 accolte e sottoposte alle valutazioni degli istituti scolastici e oltre 5mila studenti coinvolti.

Sono i numeri de “La valigia delle idee”, il progetto promosso dall’amministrazione comunale che in quest’anno scolastico coinvolgerà  le realtà culturali, associative e di volontariato del territorio, nonché i professionisti del settore, per potenziare l’offerta formativa della scuola di Sesto Fiorentino. Una volta che le proposte saranno state vagliate dalle scuole, l'amministrazione comunale selezionerà i progetti realizzabili sulla base dell'organicità dell'offerta proposta e delle risorse disponibili.

 

Tanti progetti, giornate di studio e percorsi formativi pensati per i bambini e i docenti delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie e secondarie di primo grado per 10 aree tematiche: Educazione alla cittadinanza (22 proposte ammesse), Percorsi di storia (8), Percorsi di scienza (8), Ambiente e territorio (7), Alimentazione- salute-stili di vita (14), Promozione della lettura (14), Artigianato e mestieri-patrimonio artistico e museale (7), Musica-canto-teatro-cinema-fotografia (29), Comunicazione- media-nuove tecnologie (3), giornate di studio e approfondimento per docenti e azioni di sostegno alla genitorialità (8).

Un grande contenitore di opportunità educative per rinsaldare il legame tra scuola e comunità, potenziare progetti già in essere e affrontare in maniera concreta e innovativa i grandi temi dell’attualità grazie ad un maggiore coinvolgimento delle realtà attive sul territorio.

 

Tutte le proposte sono state valutate da una commissione, così come previsto dal bando pubblicato lo scorso giugno, e nel giudizio si è tenuto conto dell’adeguatezza dei contenuti e delle metodologie adottate rispetto al target di riferimento, delle disponibilità delle risorse economiche complessive e dell’economicità della proposta rispetto al coinvolgimento dei soggetti destinatari.

 

Il Comune, oltre al coordinamento e all’organizzazione delle varie attività, è anche promotore come tutti gli anni di alcuni progetti dell’area tematica promozione della lettura realizzati gratuitamente grazie ai collaboratori della Biblioteca Ernesto Ragionieri.

 

Per informazioni contattare il numero 0554496443.

 

Ultimo aggiornamento: Mer, 14/10/2015 - 10:36