Posta elettronica certificata (PEC)

Cos'è la PEC
La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica che garantisce al mittente la certezza, con valore legale, dell'invio e della consegna dei messaggi inviati al destinatario.
Facendo un paragone con le "spedizioni tradizionali", la posta elettronica semplice è come una lettera ordinaria e la PEC è come una raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R), e quindi può essere usata quando sia necessario avere una prova opponibile dell'invio e della ricezione di un documento.
La PEC è dunque un sistema di "trasporto" di documenti informatici, che garantisce esclusivamente la consegna fidata del documento trasportato. Il valore probatorio, ovvero la certezza legale del documento inviato, è garantito solo con la firma digitale del documento.


Vantaggi della PEC
Il servizio di Pec, oltre che garantire al mittente la certezza dell'invio e della consegna dei messaggi inviati al destinatario, ha ulteriori vantaggi:

  • Semplicità: il servizio PEC si usa come la normale posta elettronica.
  • Sicurezza: i messaggi inviati o ricevuti tramite PEC non possano essere contraffatti.
  • No Virus e Spam: le verifiche effettuate in automatico dai gestori PEC garantiscono l'assenza di virus e pubblicità indesiderata.
  • Risparmio: l'attivazione e l'utilizzo della PEC garantisce un risparmio non solo in termini economici ma anche di tempo se confrontato con gli strumenti tradizionali come fax e raccomandate.


Quando usare la PEC
La PEC può essere utilizzata da cittadini e imprese se ricorrono le seguenti condizioni:
1.      il mittente dispone di un indirizzo di PEC. Affinché la comunicazione acquisisca valore giuridico il mittente ed il destinatario devono disporre entrambi di un servizio di PEC
2.      la tipologia della comunicazione necessita di evidenze con valore legale dell'invio e della consegna del messaggio (come la raccomandata a/r);
3.     gli allegati trasmessi tramite PEC sono firmati digitalmente
 
Non è possibile inviare messaggi da un indirizzo di posta elettronica tradizionale alle caselle di PEC del Comune di Sesto Fiorentino.
 

Come usare la PEC
L'indirizzo istituzionale di PEC del Comune di Sesto fiorentino, inserito nell'Indice delle Amministrazioni Pubbliche (IPA) è: protocollo@pec.sesto-fiorentino.net. A questo indirizzo possono essere inviati, da parte di cittadini e imprese, i messaggi di PEC e i documenti allegati, con le caratteristiche sopra descritte.

Solo per gli atti di competenza dei servizi demografici (anagrafe, stato civile, elettorale, statistica, leva militare), l'indirizzo da utilizzare è: servizidemografici@pec.sesto-fiorentino.net

Il messaggio pervenuto tramite PEC costituisce un documento informatico sottoscritto con firma elettronica ai sensi dell'art 21 c.5 del D.Lgs 82/2005.

I documenti allegati ai messaggi di PEC, devono essere firmati digitalmente.

Il Comune di Sesto Fiorentino, fatto salvo quanto previsto da eventuali normative settoriali (in particolare per quanto concerne la trasmissione delle pratiche al SUAP), considera validi, ai fini amministrativi, i documenti allegati al messaggio PEC, non firmati digitalmente, ma firmati e scansiti dal mittente, esclusivamente se prodotti con i seguenti formati:

  • pdf/A
  • pdf
  • tiff
  • jpeg
  • gif

I documenti inviati non firmati digitalmente saranno comunque valutati dall'ufficio preposto e considerati validi ai fini del procedimento secondo le caratteristiche di sicurezza, integrità, leggibilità, accessibilità e immutabilità del contenuto e della sua struttura nel tempo, così come previsto dalla normativa vigente.

Per una migliore gestione del servizio, nel messaggio inviato alla PEC del Comune di Sesto Fiorentino devono essere chiaramente indicati:

  • l'oggetto della comunicazione
  • il tipo di documento inviato
  • l'ufficio specifico a cui è indirizzato il messaggio (se conosciuto).

Onde evitare problemi di ricezione dei messaggi di Pec, ogni singolo allegato al messaggio non deve superare la dimensione di 30 mb

Comunicare con l'Amministrazione se non si possiede una casella di PEC
Se non si dispone di un indirizzo di PEC, per le comunicazioni con l'Amministrazione comunale deve essere utilizzato l'indirizzo di posta elettronica tradizionale del Comune  (urp@comune.sesto-fiorentino.fi.it).

Ultimo aggiornamento: Lun, 14/12/2015 - 16:21