Sesto d’estate, musica, danza e teatro con le realtà culturali del territorio

Pubblicato
Data di scadenza
comune sesto fiorentino

Musica, danza e teatro “a km zero” sono le protagoniste di “Un palco in biblioteca”, il ciclo di eventi promossi nell’ambito di Sesto d’Estate nel cortile della Biblioteca Ragionieri che nelle prossime settimane vedrà andare in scena alcune delle realtà più importanti del nostro territorio.
Già questa sera, alle 21,15, Down Theatre e Associazione Culturale ZerA porteranno sul palco “Spoon River”, per la regia di Sandra Balsimelli. Una rilettura originale del capolavoro di Edgar Lee Master che rivive nell’interpretazione di Federico Romei e Marco Bruni, nel ruolo di due musicisti spiantati la cui musica evoca cinque ombre, cinque anime che escono dalle lapidi per prendere vita e accompagnarci in un viaggio nelle pieghe più intime della vita di una comunità. Sempre a cura dell’Associazione ZerA, venerdì 13 luglio, alle 21,15, Andrea Bruni porterà in scena “Le novelle grulle live”, una serata di musica, cabaret, poesia.
Dal 25 al 27 giugno ritorna Sesto Danza, a cura della Società per la Biblioteca Circolante. Lunedì 25 e martedì 26, dalle 19 alle 22, Angelo Egarese terrà uno workshop di danza (info e iscrizioni 0554496870); mercoledì 27 giugno, alle 21,15, Sesto Danza presenterà “Danza nel cortile” in collaborazione con Kinesis Contemporary Dance Company e con la partecipazione di Dance Academy e ASD Danse Arlequin.
La danza tornerà protagonista il 4 luglio, alle 21,15, “Mutamenti/Destinata guerriera”, due assoli di danza di e con Isabella Giustina a cura di Company Blu.
Il 29 giugno, alle 21,15, la Scuola di Musica “Bruno Bartoletti” proporrà “Notturni”, un viaggio attraverso la notte in compagnia degli splendidi lieder di Schubert, Schumann, Brahms, delle liriche da camera di Donizetti e Tosti per finire con i notturni a tre voci di Mozart. “Zapping. Da Bach a Frank Zappa” sarà invece il titolo della serata del 12 luglio, che alle 21,15 vedrà esibirsi Pierpaolo Romani (clarinetto), Andrea Pennati (chitarra) e Valentina Ciardelli (contrabbasso).
Appuntamento speciale, infine, con l’associazione Teatro della Limonaia che venerdì 20 luglio rappresenterà per la prima volta a Sesto Fiorentino la nuova produzione “Dal profondo del mio cuore”, adattamento del “De profundis” di Oscar Wilde per la regia di Dimitri Milopulos.
Gli eventi di Sesto d’Estate sono realizzata anche grazie al contributo di Esselunga (main sponsor) e di Estra.

Ultimo aggiornamento: Gio, 21/06/2018 - 17:47