Biotestamento - Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

Biotestamento - Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

Ufficio: Stato Civile e certificati anagrafici
Referente: Gloria Gualtieri - Serena Marianini
Responsabile: Lara Burberi
Indirizzo: Largo V Maggio
Tel: 0554496250 - 0554496368 - 0554496212
Fax: 0554496377
E-mail: statocivile@comune.sesto-fiorentino.fi.it; servizidemografici@pec.sesto-fiorentino.net
Orario di apertura: Lunedì, mercoledì e venerdì 8.30 -13.30; martedì e giovedì 8.30-13.30 e 15 -18 (erogazione dei ticket per l'accesso all'ufficio fino alle 17.45); Sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00 (solo per le denunce di nascita e di morte)

Descrizione

Le dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) sono delle disposizioni che la persona , in previsione della eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, può esprimere in merito alla accettazione o rifiuto di determinati:

  •     accertamenti diagnostici
  •     scelte terapeutiche (in generale)
  •     singoli trattamenti sanitari (in particolare)

Modalità di richiesta

Le DAT contengono la manifestazione della volontà del "disponente", che deve consegnare personalmente la dichiarazione anticipata di trattamento (DAT) redatta in forma scritta, con data certa e sottoscritta con firma autografa all'Ufficio Stato Civile.

Al momento della consegna della DAT, al disponente viene chiesto di esibire un documento di identità valido.

La DAT deve contenere la nomina di un fiduciario maggiorenne. La sottoscrizione della DAT anche da parte del fiduciario equivale ad accettazione dell'incarico.

Nel caso in cui non vi sia la sottoscrizione del fiduciario, egli stesso  - personalmente o tramite il disponente - deve depositare successivamente la dichiarazione di accettazione dell'incarico.

In ogni caso alla dichiarazione di accettazione deve essere allegato il documento di identità del fiduciario.

In assenza di esplicita accettazione da parte del fiduciario, la nomina di fiduciario non produce effetti.

L’accettazione della nomina da parte del fiduciario viene allegata, per costituirne parte integrante, assieme alla DAT.

La nomina di fiduciario può essere revocata da parte del disponente in qualsiasi momento; in tal caso il disponente deve nominare un nuovo fiduciario.

Per revocare il fiduciario il disponente deve depositare nel Registro delle DAT l’atto di revoca del fiduciario e la contestuale nomina del nuovo.

A sua volta il fiduciario può rinunciare all’incarico in qualsiasi momento

Requisiti del richiedente

Le DAT possono essere presentate da ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, residente nel Comune di Sesto Fiorentino.

Costi

Il servizio è erogato a titolo gratuito.

Normativa di riferimento

Legge 22 dicembre 2017, n. 219: "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento", pubblicata sulla Gazzetta del 16 gennaio 2017

Delibera della Giunta Municipale  n. 33/2018 : " Legge 22 dicembre 2017 n. 2019 - Istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di trattamento."

Reclami ricorsi opposizioni

POTERE SOSTITUTIVO In caso di inerzia del personale dirigenziale il potere sostitutivo è attribuito al Segretario Generale, in base alla deliberazione del Commissario Straordinario n. 31 del 29 settembre 2015, assunta con i poteri della Giunta.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *