comune sesto fiorentino

È di circa cinquecentomila euro all’anno il risparmio ottenuto dal Comune di Sesto Fiorentino grazie all’efficientamento energetico del sistema di illuminazione pubblica. Il passaggio ormai in larga parte attuato ai corpi illuminanti a led ha infatti portato i consumi dai precedenti quattro milioni di chilowattora annui a 1,8 milioni a fronte di un obiettivo teorico fissato a due milioni. Il risultato è stato centrato in anticipo rispetto ai tempi inizialmente previsti.
“Si tratta di un risultato importante che premia l’impegno dell’Amministrazione e il lavoro costante degli Uffici, ai quali va un ringraziamento particolare - afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Kalmeta - Abbiamo conseguito un risultato migliore di quello preventivato e in anticipo rispetto ai diciotto mesi inizialmente previsti. I lavori di efficientamento dell’illuminazione pubblica hanno permesso di ridurre i costi e l’impatto ambientale, mantenendo gli standard di illuminazione”.
“Oltre che sui punti luce pubblici - prosegue l’assessore - siamo al lavoro per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici comunali, a partire dai prossimi lavori sull’immobile di via Fratti e dalle scuole. Sono stati realizzati o in corso di realizzazione interventi di sostituzione delle centrali termiche, installazione di nuove valvole, installazione di impianti solari termici e fotovoltaici e di cappotti termici e di infissi isolanti”.

Ultimo aggiornamento: Gio, 05/11/2020 - 09:46